VENEZIA
Malore e corsa in ospedale: l'imprenditore Cristian Zanetti muore a 49 anni
di Mauro De Lazzari
Malore e corsa in ospedale: l'imprenditore Cristian Zanetti muore a 49 anni

Un malore, poi la corsa in ospedale e il ricovero. Ma il giorno dopo il suo cuore non ha retto, nonostante fosse uno dei runner della Biotekna di Marcon. Cristian Zanetti, imprenditore 49enne, è morto domenica notte all'ospedale dell'Angelo di Mestre in seguito ad arresto cardiaco, lasciando la moglie e i due figli. «Un fulmine a ciel sereno, ho faticato a credere che fosse vero quando si è sparsa la voce in paese». È il laconico commento dell'ex sindaco di Marcon, Andrea Follini, alla notizia della scomparsa di Zanetti.

Lavinio, tassista pensionato muore travolto dalla sua auto nel garage di casa

Incidente in Porsche, morto imprenditore di 40 anni a Lecce

 





All'ospedale l'uomo era giunto sabato scorso a causa di un improvviso malore che l'aveva costretto a ricorrere alle cure dei sanitari. Zanetti era il titolare da oltre vent'anni della Cizeta Impianti srl, ditta specializzata nel settore dell'impiantistica.

Martedì 16 Luglio 2019, 19:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA
staibene.it