UDINE
Crisi di Febbre, Valentino muore a 20 anni ucciso dalla leucemia
Crisi di Febbre, Valentino muore a 20 anni ucciso dalla leucemia

Un ragazzo di 20 anni, Valentino Singer, si è arreso alla leucemia. Una tragica notizia sul Gazzettino oggi in edicola. «Ieri Cima Sappada - scrive Lucio Eicher Clere sul quotidiano veneziano - si è svegliata con un nodo alla gola e le lacrime che solcavano il viso. La notizia della morte di Valentino Singer, 20 anni appena compiuti, era arrivata alle prime luci dell’alba. L’ora in cui tra le vecchie case di legno della borgata più alta della vallata germanofona s’è ancora conservata l’abitudine di uscire per aprire gli scuri delle finestre, per sentire i rintocchi della campana grande di Sant’Osvaldo, per augurarsi buon giorno in plodarisch “I vinsch a glukselige tag”.

Virus di primavera per 200 mila italiani: febbre, mal di stomaco e crampi all'addome

Meningite, bimba di 4 mesi muore all'ospedale a Milano: disposta l'autopsia

 




Anche se temuta, la notizia non era attesa. Tutti speravano che la giovane fibra di Valentino riuscisse a superare l’ulteriore crisi di febbre che a cicli, da oltre un anno, egli subiva. Invece questa volta il ragazzo non ce l’ha fatta...»

Domenica 7 Aprile 2019, 17:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA
staibene.it