INFANZIA
Brevettato latte d'asina per neonati con intolleranze
Brevettato latte d'asina per neonati con intolleranze

Nasce Fortilat, un nuovo tipo di alimento a base di latte d'asina destinato a fortificare quello materno nella nutrizione dei neonati prematuri con intolleranze alimentari. Il prodotto, nato da uno studio condotto dalla Terapia Intensiva neonatale universitaria dell'ospedale Sant'Anna della Città della Salute di Torino in collaborazione con l'Istituto di Scienze delle Produzioni Alimentari del Cnr di Torino, è stato brevettato e, quindi, potrà essere messo in commercio.

In proposito è stato realizzato uno studio, sostenuto dalla Compagnia di San Paolo di Torino su 156 gravi pretermine, che è stato pubblicato in questi giorni dalla rivista internazionale Journal of Pediatric Gastroenterology and Nutrition, giornale della Società Europea e di quella Nordamericana di Gastroenterologia, Epatologia e Nutrizione pediatrica.
I ricercatori dimostrano come i segni di intolleranza alimentare e la necessità di sospensione dell'alimentazione in questi neonati siano più che dimezzati quando si utilizza il latte d'asina come fortificatore del latte umano, anziché i convenzionali prodotti a base di latte vaccino.

Giovedì 29 Novembre 2018, 16:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA
staibene.it