IL MINISTRO
Castelnuovo di Porto, Salvini: «Un messaggio per i tanti immigrati regolari»
di Mario Ajello
Castelnuovo di Porto, Salvini: «Un messaggio per i tanti immigrati regolari»

Prima di entrare al Quirinale per il Giorno della Memoria, Matteo Salvini posta un video su Facebook per dire che lui con il razzismo non c’entra proprio e lo sgombero di Castelnuovo di Porto non rientra nella categoria della persecuzione ma in quella del rispetto della legge. Eccolo Salvini davanti allo smart phone: «Un messaggio per i tanti immigrati regolari e perbene, che rispettano la storia e la cultura di questo Paese, che pagano le tasse, che mandano i figli a scuola, che fanno un lavoro onesto e che sono italiani quanto me. Chi accusa me o la Lega di "razzismo" non ha capito nulla».

 

Giovedì 24 Gennaio 2019, 11:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA
staibene.it