LA MANIFESTAZIONE
“Matti per la corsa” domenica 13 ottobre maratona e passeggiata anti-pregiudizi al Parco della Caffarella a Roma
Il Parco della Caffarella a Roma

 «Ribaltare l'immagine della persona con disagio psichico, non più confinata nei luoghi di cura, ma protagonista nei momenti di coesione sociale». Domenica si corre a Roma per abbattere i pregiudizi all'insegna dello slogan: uguali nelle differenze. Torna per il quinto anno l'evento «Matti per la corsa», che si terrà presso il Parco della Caffarella, nell'ambito delle celebrazioni della Giornata Mondiale della Salute Mentale del 10 ottobre. Dalle 9 del mattino si correrà una maratona a staffetta a squadre ed una gara individuale di 10,5 km. Per le 14.30 è prevista la passeggiata archeologica, di circa 5 km, nella quale i cittadini saranno guidati dagli utenti del Dipartimento di Salute Mentale.

Saranno presenti con i gazebo alcuni Centri Diurni e tra i premi assegnati vi saranno anche prodotti da loro realizzati. L'iniziativa, organizzata dall'associazione di volontariato «Si può fare di più» e dall'Italia Marathon Club, ha avuto il supporto della ASL Roma 2. «La partecipazione agli eventi sportivi, ed anche solo a semplici camminate», ha dichiarato Flori Degrassi, direttore generale ASL Roma 2, «migliora la salute fisica e psichica, e per questa ragione abbiamo deciso di collaborare con entusiasmo a questa iniziativa».

A giocare un ruolo importante saranno le persone con disagio psichico. «Il ruolo di protagonisti giocato dagli utenti del Dipartimento di Salute mentale, in piena integrazione con i cittadini, rappresenta un fattore importante di promozione della salute mentale di tutti», conclude Massimo Cozza, direttore del Dipartimento di Salute Mentale ASL Roma 2.

Giovedì 10 Ottobre 2019, 15:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA
staibene.it