SINERGIE
Sanità, taglio liste d'attesa: accordo fra Idi e Fondazione Gemelli, chirurghi mobilitati
Sanità, taglio liste d'attesa: accordo fra Idi e Fondazione Gemelli, chirurghi mobilitati

L' Istituto dermopatico dell’Immacolata (Idi)  e la Fondazione  Policlinico Universitario Gemelli hanno raggiunto un accordo che ha come obiettivo il taglio delle liste di attesa. Il protocollo prevede che i chirurghi dei due ospedali collaborino per effettuare interventi e ricoveri presso Idi in modo da abbattere le liste di attesa.

Il progetto è frutto del protocollo d’intesa firmato  dal presidente della Fondazione Luigi Maria Monti,  Antonio Maria Leozappa e dal presidente della Fondazione Gemelli,  Giovanni  Raimondi, e prevede una collaborazione tra le due eccellenze sanitarie  in ambito clinico-assistenziale per ciò che concerne la chirurgia generale, la chirurgia plastica e la chirurgia vascolare.

Il progetto, che consente di estendere la collaborazione anche ad altri ambiti e settori assistenziali,  garantirà nell’immediato  un abbattimento delle liste d’attesa a beneficio dei pazienti che potranno usufruire delle alte competenze chirurgiche e cliniche degli specialisti dei due Istituti. “Le sinergie tra Ospedali – spiega il presidente IDI, Leozappa che ha fortemente voluto il progetto - più che mai quando si tratta di eccellenze nazionali come IDI e Gemelli sono lo strumento per potenziare il servizio ai pazienti  e migliorare la qualità dell’assistenza”. 

Mercoledì 31 Gennaio 2018, 16:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA
staibene.it